mercoledì 14 settembre 2005

I cento passi

9


2000, Marco Tullio Giordana.

Cinisi (Palermo). Negli anni '70 un giovane ragazzo, che vive a "cento passi" dalla casa del boss mafioso Tano Badalamenti, animato dalla passione politica e dal desiderio di portare alla luce le nefandezze della mafia e staccarsi dal padre (da lui definito un leccaculo di Tano Seduto)