venerdì 28 aprile 2006

Le cose che so di lei

0

2000, Rodrigo Garcia.

Lasciatevi trasportare dalla dolcezza di questo film, dalla tenerezza delle sue donne, piccole donne con piccoli drammi e piccole gioie, romantiche, fredde solo in apparenza in qualche caso, sensibili, pacate nel parlare e nei modi.

mercoledì 26 aprile 2006

La guerra di Mario

0

2005, Antonio Capuano.

Quanto è bello questo film? Tantissimo!
Registro una bella rinascita del cinema italiano. Ne sono proprio felice e chiudo qui la parentesi "tecnica".

lunedì 24 aprile 2006

giovedì 20 aprile 2006

Mulholland Drive

14

2001, David Lynch.


Scritto e diretto nel 2001 dal più grande regista vivente: David Lynch.
Permettetemi di rivolgermi a lui: "Caro David, non sono degno di partecipare alla visione e di commentare questa tua opera, ma non esprimerti su di me così io sarò salvato dalla pena eterna".

Viva Zapatero

0

2005, Sabina Guzzanti.

Un grazie sentitissimo a Sabina Guzzanti.
La mia vicinanza verso di lei è totale.

Ricordate il caso Raiot? Chiuso dopo una puntata...
Guardatelo se avete un minimo di tempo.

lunedì 17 aprile 2006

Ray

0

2004, Taylor Hackford.

Jamie Foxx si dimostra grande caratterista. Merito la sua fisionomia e sicuramente un gran trucco, la sua somiglianza con vate del soul-blues è stupefacente.

Evilenko

3

2003, David Grieco.

La realtà, la più terribile, supera sempre l'immaginazione. Questo film tratta di una storia realmente accaduta e in tempi recenti.
Conoscete questo personaggio?

sabato 15 aprile 2006

Melissa P.

2

2005, Luca Guadagnino.

Non ho idea del libro né mai ne avrò. Ho letto che la "scrittrice" non ha apprezzato molto la libera interpretazione che gli sceneggiatori hanno applicato al suo testo.

L'odio

2

1995, Mathieu Kassovitz.

Film francese del 1995 ambientato nelle periferie più popolari di Parigi, visto oggi pare frutto di una visione di quanto avvenuto nelle proteste violente di quest'anno (11 anni dopo).

lunedì 3 aprile 2006

Romanzo Criminale

0

2005, Michele Placido.

Un bel film italiano, con tanti bravi attori italiani.

Attraverso oltre 20anni di storia italiana si rivive la storia (non so dirvi quanto reale o immaginifica, però) della banda della magliana.

domenica 2 aprile 2006

Syriana

2

2005, Stephen Gaghan.

Forse, dopo Farenheit 9/11, il film che più di ogni altro denuncia la cinica politica, sia economica che militare e di intelligence, praticata dagli usa per detenere un controllo pressoché totale del petrolio arabo.