lunedì 16 giugno 2008

Train de vie

5

1998, Radu Mihaileanu.

In un villaggio ebreo dell'europa dell'est si percepisce l'arrivo dei nazisti, si è a conoscenza delle deportazioni e ci si ingegna a trovare una soluzione. Il "matto" del paese ha una trovata: