domenica 29 novembre 2009

13 Tzameti

6

2005, Géla Babluani.

Un giovane operaio, poco più che ragazzo, lavora su un tetto. In quella casa vive un tossico appena uscito di galera. Scopre che ha un segreto, un lavoro che gli procurerà tantissimi soldi, peccato però che muore d'overdose in vasca da bagno.

Garage

2

2007, Lenny Abrahamson.

La storia commovente di Josie in un paesucolo sperdutissimo nella campagna irlandese. Leggermente ritardato, molto ingenuo, un problemino fisico all'anca, è il cosidetto pasta-buona che tutti considerano tale e qualche cretino maltratta.

sabato 28 novembre 2009

Voci nel tempo

0

1996, Franco Piavoli.

Quattro stagioni e quattro fasi della vita, illustrate nel corso di 5 giornate, in Stile Piavoli.
In Primavera l'infanzia e la pre-adolescenza, poi l'adolescenza e la gioventù coi suoi primi amori. In Estate il matrimonio,

Free Zone

3

2005, Amos Gitai.

Rebecca, americana, scappa e s'infila in un taxi. Siamo in Israele e Rebecca è senza meta. Hanna, l'autista israeliana, non è proprio in servizio, sta lavorando al posto del marito ferito in un attentato e ha un impegno importante da sbrigare nella Free Zone che si trova al confine tra Giordania, Iraq e Siria.

venerdì 27 novembre 2009

Dans ma peau

4
2002, Marina De Van.

E' stato necessario, al termine della visione, documentarmi un po', non sul film, ma su quello che rappresenta.
Esiste una patologia psicologica/psichiatrica poco nota, molto rara e che nonostante ciò, ho letto in giro, ha almeno 3 livelli di gravità.
E' nota come Automutilazione. Colpisce soprattutto le donne.

Quai des Orfèvres - Legittima difesa

0
1947, Henri-Georges Clouzot.

Quai des Orfèvres, la Via degli Orefici (orfèvres ho scoperto essere una parola desueta nel francese moderno), è l'indirizzo della sede storica della polizia parigina. Indirizzo che ricorderò per un po': negli ultimi giorni ho visto ben 3 film che ne parlano! Questo il più vecchio per ora e sicuramente non il peggiore.

giovedì 26 novembre 2009

Le deuxieme souffle - Tutte le ore feriscono... l'ultima uccide

2
1966,  Jean-Pierre Melville.

Dopo aver visto (con moderato entusiasmo) 36 Quai des Orfévres, grazie all'immancabile guida della cara amica BadGuy ho deciso di approfondire il genere Polar (poliziesco noir) da uno dei grandi classici della categoria.

mercoledì 25 novembre 2009

Mille anni di buone preghiere

0

2007,  Wayne Wang.

Yilan, cinese di Pechino che vive negli USA, si ritrova ad ospitare il padre che non vede da molti anni. Una infanzia senza dialogo ed anche ora il dialogo fra i due stenta a decollare, nonostante è proprio quello che il padre vuole con insistenza, fino a ficcare il naso

martedì 24 novembre 2009

Lo scafandro e la farfalla

2

2007, Julian Schnabel.

Sceneggiatura tratta fedelmente dall'omonimo libro pubblicato nel 1997, autore Jean-Dominique Bauby che racconta la sua esperienza vissuta di paralizzato totale, sindrome locked-in, a seguito di un grave ictus. Grazie ad una tenace specialista,

lunedì 23 novembre 2009

Cria cuervos

12
1975, Carlos Saura.

Questo regista, per me, è una rivelazione! Mai avrei pensato che sotto il franchismo fosse possibile un'opera simile! E' uscito nell'anno al termine del quale il Caudillo ha liberato la Spagna e la terra tutta dalla sua infausta presenza ma non per questo la censura aveva alzato le braccia.

domenica 22 novembre 2009

Le vite degli altri

1

2006,  Florian Henckel von Donnersmarck.

HGW XX/7 è un agente della Stasi a Berlino Est. Mancano meno di 5 anni alla caduta del Muro. Glaciale, imperturbabile, zelante fra zelanti, individua in Georg Dreyman, scrittore di opere teatrali di successo, uno da indagare.

sabato 21 novembre 2009

Luther

0

2003, Eric Till.

Non mi metterò certo a raccontare la vita di Martin Lutero. Se volete, e non richiede 5 minuti, leggetevela su Wiki.
Il film, finanziato anche da una fondazione luterana, ne dà un'egregia sintesi: la vocazione, la fede tormentata, il grande lavoro di teologo

L'uomo senza passato

0

2002,  Aki Kaurismaki.

Un uomo che vaga per una città viene aggredito da un trio di teppisti. Quasi morto, si rialza dal letto d'ospedale ma non ricorda più nulla di sé.

venerdì 20 novembre 2009

Il curioso caso di Benjamin Button

2

2008,  David Fincher.

Film famoso e arcinoto, trama pure. Per un racconto dettagliato vi rimando alla scrupolosa pagina di Wiki. Fare attenzione ad andarsi a leggere anche quella del romanzo da cui il film trae origine, perché la sceneggiatura differisce dallo stesso.

giovedì 19 novembre 2009

36 Quai des Orfévres

6
2004, Olivier Marchal.

Una feroce banda di malviventi terrorizza Parigi con furti sanguinosi. Arrivano ordini di agire con risolutezza per la cattura.
Leo Vrinks e Denis Klein sono a capo di due distinti gruppi all'interno della polizia. Sono in competizione

Il settimo sigillo

0

1956, Ingmar Bergman.

Un cavaliere crociato e il suo scudiero, appena tornati dalle battaglie in terra santa, sono esausti su una spiaggia. La Morte, un uomo con mantello nero, va incontro al cavaliere ed inizia una partita a scacchi che finirà al concludersi del film.

mercoledì 18 novembre 2009

La ragazza sul ponte

6

1999, Patrice Leconte.

Una bellissima ragazza, Abele, che vuole suicidarsi saltando in un fiume da un ponte. Non sa dire mai No, tutti gli uomini abusano della sua fiducia incondizionata, del suo corpo. Non vuole più vivere.

martedì 17 novembre 2009

Feast of love

7
2007, Robert Benton.

Non ho memoria di film che parlano d'Amore in modo così semplice, bello e romantico come questo, sono ancora affascinato dalla visione. Forse, come mi ha fatto notare una cara amica, sono in fase romantica. Strano però, perché personalmente... sarà l'inizio della vecchiaia, i sogni che ancora si vorrebbero realizzare.

lunedì 16 novembre 2009

6 gradi di separazione

6

1993, Fred Schepisi.

Un giovane piomba in casa di una famiglia benestante nella "quinta" di NY. Si presenta con una ferita allo stomaco, vittima di uno scippo, ma anche come amico intimo dei figli, compagno di università ad Harvard, esperto appassionato di arte e letteratura (i signori sono commercianti d'arte),

domenica 15 novembre 2009

L'uomo del treno

4

2002, Patrice Leconte.

Un uomo taciturno giunge in un piccolo paese della provincia francese, deserto in una sera, incontra solo un altro uomo, un vecchio professore di letteratura, col quale nasce una strana amicizia, fatta inizialmente solo di silenzi del taciturno e di tanta voglia di novità, di parlare del professore.

sabato 14 novembre 2009

Cemento armato

0

2007,  Marco Martani.

Gangster piccoli e grandi all'italiana? Sì, ma ben fatto!
Il poco più che teppistello della Garbatella, Diego, spacca lo specchietto al boss della mala detto Primario (un adeguatissimo Giorgo Faletti),

Teza

0

2008, Haile Gerima.

Anberber ha studiato medicina in Germania e ritorna in Etiopia definitivamente dopo molte vicissitudini, per ritrovare sua madre e la sua terra. C'è già stata da tempo la rivoluzione marxista che ha portato al potere Mengistu e che soprattutto ha portato ad un regime di terrore il popolo,

La famiglia Savage

0
2007,  Tamara Jenkins.

Wendy e Jon sono fratelli che abitano distanti fra loro, cresciuti in una famiglia piuttosto disunita, vivono alla meno peggio. Entrambi con lauree umanistiche, cercano di sfondare scrivendo commedie (Wendy) e libri (Jon),

venerdì 13 novembre 2009

La canarina assassinata

0

2008,  Daniele Cascella.

Una troupe cinematografica un tantinello sgangherata riesce ad affittare per quattro soldi una bellissima villa per fare un film, del quale non se comprenderà mai la sostanza, e vi si trasferisce.

Julien Donkey-Boy

4

1999, Harmony Corine.

Non riesco a definire una trama per questo particolarissimo film, già un Cult per me.
Un insieme di piccole storie che ritraggono principalmente la disgraziatissima famiglia di Julien, in una desolatissima periferia suburbana americana. Julien è uno schizofrenico quindi l'anello più debole,

giovedì 12 novembre 2009

El rey de la montaña

0
2006, Gonzalo López Gallego.

Quim si sta recando dalla sua ex-fidanzata. Si ferma in un'area di servizio dove incontra una ragazza, Bea. Ci scambia effusioni in bagno e questa lo deruba del portafogli e dell'accendino a cui è affezionato. Riparte ma nell'inseguirla entrambi si ritrovano in un ambiente montagnoso ed estremamente selvaggio.

mercoledì 11 novembre 2009

Il marito della parrucchiera

0

1990, Patrice Leconte.

Se da piccolo ti prendi una scuffia pesante per la parrucchiera per uomini, giunonica e dall'odore inconfondibile, è comprensibile che poi quella passione per quel tipo di professionista ti rimanga anche da grande. Quando incontra Matilde non ha dubbi: sarà sua moglie.

Blackout

0
1997, Abel Ferrara.

Matty è un attore professionista sulla cresta dell'onda. Gran consumatore di alcol e droghe assortite. Infatuatissimo di Annie (una Béatrice Dalle da sturbo!), pornostar del cast di Mickey, un personaggio privo di scrupoli (solito bravissimo Dennis Hopper che adoro!).

martedì 10 novembre 2009

Le due inglesi

0
1971, François Truffaut.

Romanzo d'altri tempi, roba da fine '700-inizi '800, romanticismo elegante, raffinato, letto e raccontato da voce fuori campo e a volte dagli stessi  protagonisti sia interpreti che narratori.

lunedì 9 novembre 2009

Il pianeta azzurro

0
1981, Franco Piavoli.

Soggetto: la natura e la vita contadina in Val Bruna, in varie stagioni e momenti della giornata. Musica: i suoni della flora e della fauna, umana compresa, così come sono, ad eccezione di un pezzo finale bellissimo che purtroppo non è indicato nei titoli di coda.

domenica 8 novembre 2009

Monsieur Hire

0

1989, Patrice Leconte.

Preferisco il titolo originale all'italianizzato "L'insolito caso di Mr.Hire". Perché mister? Perché insolito?
Anzitutto una scimmiottata per botteghino di "lo strano caso di..." ma Hire nulla ha a che fare con Hide e soprattutto è francese.

Ti do i miei occhi

6
2003, Iciar Bollain.

Toledo. Pilàr fugge nella notte, col figlio, a casa della sorella dopo l'ennesima sfuriata violenta del marito Antonio. Sono una coppia ancora giovane. Lei rifiuta di tornare allora Antonio si mette in cura, una terapia di gruppo dedicata a mariti/compagni violenti. Sembra funzionare e

sabato 7 novembre 2009

Il Rito

2
1967, Ingmar Bergman.

Cosa deve valutare il giudice della censura? L'oscenità della rappresentazione teatrale titolata "Il Rito" o quella della vita personale dei tre attori, famosi quanto "bizzarri": un uomo in età avanzata ormai apatico e rassegnato ad ogni genere di umiliazione,

Tandem

0

2000,  Patrice Leconte.

Storia del malinconico declino della carriera di un conduttore di quiz radiofonici, Mortez, da 20 anni in onda con "La lingua al gatto", trasmissione itinerante per tutta la provincia francese. Sempre in giro quindi, sempre insieme al suo assistente-autista-tecnico di scena-factotum Rivetot che è come un figlio premuroso.

La felicità porta fortuna

0

2008,  Mike Leigh.

Polly è una trentenne, graziosa e dolcissima maestra di scuola, condivide con una collega casa ed una incredibile simpatia e capacità  di star bene insieme alle persone, sempre allegra, pronta alla battuta, intelligente e sensibile. Ogni situazione la vita presenta diventa un'opportunità

venerdì 6 novembre 2009

Il giardino di cemento

0

1992, Andrew Birkin.

Quattro fratelli rimangono orfani prima del padre, poi della madre dopo brevissimo tempo. Quest'ultima però la tumulano in una scatola riempita di cemento, per evitare di essere divisi dai servizi sociali, e a questo punto inizia il loro folle stile di vita, chiusa in una famiglia-guscio,

giovedì 5 novembre 2009

Genova

4
2008, Michael Winterbottom.

Un quadretto familiare in macchina, mamma e due figlie sedute dietro, s'interrompe tragicamente. Giocando, la figlia piccola chiude gli occhi con le mani alla donna, che sbanda. L'incidente le è fatale.

mercoledì 4 novembre 2009

Al primo soffio di vento

0

2002,  Franco Piavoli.

Bisogna uscire dallo schema che abbiamo in testa su cosa un film debba rappresentare per entrare nella corretta ottica ed affrontare, è il caso di dirlo, un film di Piavoli, un po' come chi,

martedì 3 novembre 2009

Badlands - La rabbia giovane

2
1973,  Terrence Malick.

Kit fa il netturbino o qualsiasi lavoro capiti, meglio all'aperto, si veste come un cow-boy, è palesemente un fan di James Dean e lo scimmiotta. S'invaghisce d'una quindicenne, Holly, che vive sola col padre, molto severo. Non ci sono i presupposti per una relazione facile,

Italiano per principianti

0
2000,  Lone Scherfig.

Subito il giudizio finale per questo film: Splendido! Ebbene sì, è ancora possibile fare dei film belli, romantici, per tutta la famiglia, con storie plausibili, persino con un lieto fine senza essere stupidi e banali! E' anche divertente!

lunedì 2 novembre 2009

Viaggio a Tokyo

0

1953, Yasujiro Ozu.

Nel Giappone post-bellico è normale che i giovani dalle campagne si trasferiscano nelle città. Così è anche per tutti i figli di un'anziana coppia che vive in un remoto paese di campagna: tutti a Tokyo dopo gli studi tranne uno ad Osaka e la più piccola, che vive ancora con loro.

domenica 1 novembre 2009

Fragola e Cioccolato

2

1993, Juan Carlos Tabio, Tomas Gutiérrez Alea.

E' un film importante per vari motivi. Primo film cubano distribuito in Italia, ha vinto l'Orso d'oro, ma soprattutto in considerazione della trama è ancora più importante che è stato premiato al Festival dell'Avana. Dovevo vederlo. Non mi ha deluso, anzi mi ha deliziato, come il suo titolo.

Gummo

17

1997,  Harmony Corine.

L'uragano Gummo ha devastato una piccola cittadina dell'Ohio nella provincia americana più provincia e più emarginata di altre. Alla distruzione sono sopravvissuti soprattutto bambini e adolescenti quasi tutti orfani.