lunedì 31 maggio 2010

Sick Nurses

3
2007, Piraphan Laoyont, Thospol Sirivivat.

Direttamente dalla Thailandia e senza doppiaggio un bell'horror che non si fa per niente dispiacere.

In un ospedale, in un reparto dove non ho ben capito di che si occupano, il medico Tah è solo ad operare, con un plotone d'infermiere di notevole morfologia che gli fanno il filo. Per motivi che saranno chiari solo negli ultimi frame, una di queste ragazze, proprio con la complicità del medico,

domenica 30 maggio 2010

Boys Don't Cry

8
1999, Kimberly Peirce.

Il ragazzo Brandon Teena o la ragazza Teena Brandon? Lui, un ermafrodito, si sente Brandon, aspira ad esserlo, ma ha il corpo di Teena e non i soldi per modificarlo come vorrebbe. Conquista le ragazze col suo aspetto dolce e femmineo per quanto mascherato al maschile. Costretto a vivere nella menzogna, mascherarsi, fingere, ne combina anche parecchie, piccoli furti,

sabato 29 maggio 2010

Le particelle elementari

6
2006, Oskar Roehler.

Da quel che ho letto il film è tratto da un libro omonimo scritto dal tedesco Michel Houellebecq, un caso letterario, che non conosco. Unanime è il riconoscimento allo stesso di uno stile di scrittura sperimentale, innovativo.
Film coraggioso e difficile dunque, ricavarne una sceneggiatura non deve essere stato semplice. Risulta complesso, ma affatto impossibile, da seguire.

venerdì 28 maggio 2010

Gli abbracci spezzati

10
2009, Pedro Almodóvar.

Un personaggio in doppia configurazione. Harry Caine a Madrid è scrittore e sceneggiatore di film molto apprezzato, è solo uno pseudonimo, sovrascrittura del nome e del ruolo precedente di regista, oltre che di scrittore, quando si faceva chiamare col suo vero nome, Mateo Blanco. Harry a differenza di Mateo è cieco, quasi completamente dipendente da una sua storica collaboratrice e dal figlio, che lo aiutano per ogni cosa.

giovedì 27 maggio 2010

Zatoichi

15
2003, Takeshi Kitano.

Kitano dirige ed interpreta un eroe della fiction televisiva giapponese degli anni sessanta. Una di quelle tipiche figure leggendarie, guerriero samurai invincibile seppure cieco, tanto amata dagli orientali quanto da noi che vediamo l'oriente come un altro pianeta.

mercoledì 26 maggio 2010

Rescue Dawn

4
2006, Werner Herzog.

Se ho letto bene in Italia è uscito col demenziale titolo "Il coraggio della vendetta". Non ho parole per disprezzare un simile obbrobrio. Questo film narra di una salvezza, di una forza e determinazione umana incrollabili, non c'è una sola traccia della millantata vendetta.

Kynodontas (aka Dogtooth)

10
2009, Yorgos Lanthimos.

Padre, madre e 3 figli più o meno maggiorenni, un maschio e 2 sorelle appena più giovani. Ricchi, una casa enorme, con un parco-giardino, piscina. Soprattutto un'alta palizzata che circonda il tutto come un carcere, coperta da una siepe altissima.

Solo il capofamiglia esce di casa per andare al lavoro. La madre per scelta consapevole e i figli per scelta imposta non escono mai.

martedì 25 maggio 2010

Hachico monogatari

5
1987, Seijiro Koyama.

Nota bene l'anno di questo film. Questo non è il recente remake americano da poco uscito. E' una storia vera giapponese, una favola (monogatari) giapponese, un mito dei giapponesi, ergo ho voluto vedere come i giapponesi l'han raccontata. Il film è facilmente reperibile in lingua originale coi sottotitoli.

lunedì 24 maggio 2010

Fish Tank

13
2009, Andrea Arnold.

Volevo già approcciare questa regista dell'acclamato Red Road, la sua opera prima, che comunque guarderò a breve. Poi l'aver letto la positiva recensione di Cannibal Kid di questo film mi ha modificato i piani, colpa la curiosità...

Racconto di pochi giorni di Mia, una ragazza di una periferia inglese, una periferia degradata qualsiasi, tanto poco si differenziano tra loro.

domenica 23 maggio 2010

Choke

8
2008, Clark Gregg.

Victor Mancini è sessodipendente patologico, non onanista ma fornicatore. E' capace fin troppo di avere rapporti casuali usa-e-getta ma totalmente incapace di una relazione stabile. Frequenta, o meglio tenta di frequentare, un gruppo di recupero per chi ha problemi di questo tipo. La madre è ricoverata in un centro psichiatrico da parecchio tempo.

sabato 22 maggio 2010

Treni strettamente sorvegliati

4
1966, Jirí Menzel.

Neckar è bis-nipote di un uomo che ha cercato di fermare i carri armati tedeschi con l'ipnosi finendo spiaccicato. Il nonno e il padre ferrovieri pigrissimi ma noti, anche per questo. Inizia il suo lavoro in una piccola stazione della Cecoslovacchia occupata, più o meno è il 1944.

Arriva pieno d'ormoni e ideali al lavoro, per iniziare la carriera di direttore del traffico, e si ritrova

venerdì 21 maggio 2010

Blood and Bones

3
2004, Yoichi Sai.

1923. Una nave dalla Corea (protettorato del Giappone, frutto della spartizione dopo la guerra russo-giapponese del 1905) trasporta emigranti in cerca di lavoro verso Osaka.

Raccontata da Maseo, primo figlio maschio della prima donna, la moglie, seguiremo le vicende di Kim Shun-Pei, che sulla nave è solo un ragazzo, ma ha le idee chiare.

giovedì 20 maggio 2010

Estômago

5
2007, Marcos Jorge.

Siamo purtroppo alle solite. Se non avessi la fortuna di conoscere personalmente Luca Alverdi, il bravissimo montatore di questo film ed una delle persone che mi sono più care al mondo, come un fratello per me, di quest'opera non ne avrei saputo nulla. E pensare che è l'unico frutto di un accordo tra Italia e Brasile che risale al 1974 per la produzione condivisa di film! Ho partecipato ieri, all'Università Cattolica di Milano,

Paranoid Park

14
2007, Gus Van Sant.

Alex è solo un po' apatico ma abbastanza socievole. Con un amico anche se timidamente comincia a frequentare Paranoid Park, un luogo di ritrovo dei migliori skaters della città. Non è molto bravo però gli piace moltissimo guardare gli altri nelle loro evoluzioni, poi gli piace l'ambiente, i ragazzi e le ragazze che ci sono lì.

mercoledì 19 maggio 2010

Lourdes

12
2009, Jessica Hausner.

Questo film devo assolutamente metterlo nel mio Olimpo, per un semplice motivo. All'ultimo Venezia 2009, tra vari riconoscimenti ed apprezzamenti sia di critica che di pubblico, ha ottenuto anche 2 premi che prendere insieme ha del paranormale: Premio Signis (organizzazione cattolica internazionale per il cinema) e Premio Brian (unione degli atei e degli agnostici razionalisti).

martedì 18 maggio 2010

Tutto su mia madre

13
1999, Pedro Almodóvar.

Manuela (una superlativa Cecilia Roth) perde il figlio Esteban in un incidente stradale. Voleva un autografo da un'attrice e viene investito dal taxi che la trasporta. Il cuore di Esteban viene donato.

Manuela decide allora di tornare a Barcellona, per cercare il padre del ragazzo che ora si chiama Lola, incontrerà invece Agrado un altro trans amico, col quale andrà da una congrega di suore a cercare lavoro, dove conoscerà la novizia Rosa,

lunedì 17 maggio 2010

City Island

4
2009, Raymond De Felitta.

Prossimo mese al cinema, una commedia divertente e non banale che merita davvero!
Andy Garcia è Vincent Rizzo, vive a City Island, particolare isoletta molto british che mai avevo sentito nominare, di fronte al Bronx, tradizionalmente di pescatori dove le persone sono divise in 2 categorie:

Il cameraman & l'assassino

6
1992, Rémy Belvaux.

Benoit è uno strano personaggio. Ha cultura superiore alla media, suona il pianoforte, è cresciuto in una bella e simpatica famiglia, però, con una freddezza sconcertante, rapina ed uccide persone peggio di un seriale, soprattutto anziani pensionati ma non solo.

Una piccola troupe lo segue e riprende in bianco e nero tutta la sua vita,

domenica 16 maggio 2010

La strategia della lumaca

1
1993, Sergio Cabrera.

Il titolo è perfetto e fortunatamente è stato tradotto testualmente in italiano. Storia di una comunità condominiale a Bogotà. Non di ripicche e vendette ma di lotta per il diritto alla casa.

Vivono in una vecchia palazzina in zona popolare ed il proprietario lotta da tempo per sfrattarli. E' un palazzo popolato da gente che si conosce da tantissimo, c'è di tutto, dai preti al travestito prostituta,

Irina Palm

10
2007, Sam Garbarski.

La vedova Maggie è nonna di un bimbo con una grave malattia. Se non vola al più presto in Australia muore. Le cure vengono passate dal servizio sanitario, ma viaggio e permanenza sono a carico loro. Il figlio e la nuora non hanno soldi, Maggie nemmeno e nessuna banca è disposta a dargli prestiti. Occorrono 6mila sterline.

Girovagando per Londra trova un lavoro come hostess. E' diverso da quello che immaginava, d'altronde il luogo è un sexy-shop

sabato 15 maggio 2010

The Messenger

3
2009, Oren Moverman.

Sulla trama c'è pochissimo da dire: 2 militari americani, uno da tempo assegnato all'incarico un altro lo è appena stato dopo essere rientrato dall'Iraq, compongono una squadra che lavora sotto il comando del "Casualty Notification Office", si occupano cioè d'informare ufficialmente ed a nome del governo il parente di un soldato deceduto in guerra,

In the Electric Mist

2
2009, Bertrand Tavernier.

Robicheaux è un detective che, indagando su omicidi che riguardano giovani ragazze nella sua giurisdizione, New Iberia in Louisiana, si ritrova per varie vicende ad indagare anche su un omicidio avvenuto nelle paludi vicino nel 1965. In quel vecchio episodio, ma anche nel nuovo, troverà coinvolte persone influenti.

venerdì 14 maggio 2010

Hard Candy

10
2005, David Slade.

Un grande peccato rivelare la trama, che riserva continue sorprese. Mi limito all'argomento e a poche tracce essenziali.

Hayley è una ragazzina 14enne, Jeff un fotografo di discreto successo. Tipica conoscenza tramite una chat, è Hayley con spigliata iniziativa a stimolare un incontro, che avverrà. E' sempre Hayley ad andare a casa di Jeff, volontariamente. Poi, una volta arrivati e rotti gli indugi,

giovedì 13 maggio 2010

Poppoya

2
1999, Yasuo Furuhata.

Oto è un ferroviere prossimo alla pensione. Fa il capostazione in un remoto paesino del nord del Giappone, su una linea che sta per essere chiusa. Alle spalle una vita dolorosa ma immensamente fiera per il lavoro svolto con dignità. Anche se ingegnere decise di seguire le orme del padre, con un senso di missione. Prima macchinista, infine capostazione.

mercoledì 12 maggio 2010

Parla con lei

12
2001, Pedro Almodóvar.

Donne protagoniste? Sì, ma in coma.
Alicia lo è da parecchio tempo per un incidente. Benigno, suo spasimante nascosto che la spiava sempre ballare nella scuola di danza di fronte casa sua, ora è il suo infermiere personale.
La torera Lydia lo è da poco e si ritrova nello stesso centro di Alicia. Marco, il suo compagno, non sa bene come comportarsi e Benigno, col quale stringe amicizia, gli consiglia di fare come lui:

martedì 11 maggio 2010

A Serious Man

14
2009, Joel e Ethan Coen.

Anche se vive in America negli anni '60, anche se conosce a stento l'yiddish, anche se è solo un professore di fisica che a fatica tira la fine del mese, ha diritto il mite ebreo Larry Gopnik ad anelare ad essere un "mensch", un uomo serio e giusto? Lui ce la mette tutta, ma la vita che lo circonda gli fa nutrire molti dubbi, su di sé ma anche, senza osare ribellarsi!, sulla sua fede.

lunedì 10 maggio 2010

Hukkle

9
2002, György Pálfi.

Un serpente, credo una vipera, dà la sveglia ad un piccolo villaggio contadino ungherese. Lo guarda dall'alto, carica di veleno. E' inquadrato così da vicino che senti le placche della pelle strisciare. Forse un presagio di morte? Certamente un incipit inquietante.

domenica 9 maggio 2010

L'uomo che verrà

10
2009, Giorgio Diritti.

"Non so se oggi si può colmare un vuoto di 60 anni di oblio, ma questo film l’ho fatto per noi, i nostri figli e i nostri nipoti, nella speranza che magari fra 500 anni, si potrà parlare delle guerre come oggi parliamo del cannibalismo: qualcosa di così lontano che non esiste più ... è stato pure detto che in quell’occasione la colpa dei partigiani è stata di non sapere cosa fare. Ma la strage è stata così efferata che nessuno l’avrebbe potuta prevedere ...

sabato 8 maggio 2010

Aleksandr Nevskij

2
1938, Sergej M. Ejzenštejn.

E' il primo film dedicato da Ejzenštejn alla storia medioevale.
Non mi metto certo a riscrivere la storia di Aleksandr Nevskij, si può leggere più che a sufficienza su Wiki. Primo vero eroe russo, portato in gloria da Pietro il Grande, il film racconta la sua seconda impresa, quella nella quale respinse l'invasione dei Teutoni.

venerdì 7 maggio 2010

Revanche

10
2008, Götz Spielmann

Il titolo italiano "Ti ucciderò" non merita nemmeno menzione nel titolo del post. Il film è austriaco ma il titolo è in francese, significa "Vendetta", che bisogno c'è di cambiarlo? Mha...

Trama semplice, verrebbe da definirla di prussiano rigore. Alex è factotum in un bordello di Vienna ed innamorato di una giovane prostituta ucraina. Amore da tenere segreto, si complica nel momento in cui il "pappa" della ragazza

giovedì 6 maggio 2010

Strange Days

8
1995, Kathryn Bigelow.

Vigilia dell'ultimo dell'anno 1999. Los Angeles di prepara al capodanno del nuovo millennio in una situazione caotica, ad altissimo tasso criminale diffuso, strade colme di polizia ed esercito, gente che gira armata, violenza ovunque, incendi.
C'è ulteriore tensione a causa della morte poco chiara di un musicista nero, gli afroamericani sono carichi come molle, la polizia teme disordini di massa.

mercoledì 5 maggio 2010

Arca Russa

8
2002, Aleksandr Sokurov.

Uno dei miei sogni di sempre, visitare la Russia e rivivere nella memoria i romanzoni che mi son bevuto, in particolare poi visitare San Pietroburgo, passeggiare lungo la Prospettiva Nevskij e trascorrere almeno una giornata a visitare il Palazzo d'Inverno, ora museo nazionale noto come Hermitage.

martedì 4 maggio 2010

Gamer

13
2009, Brian Taylor, Mark Neveldine.

Castle è il ricchissimo ideatore della realtà virtuale Society, una specie di Second Life con una particolarità: i personaggi del gioco sono persone in carne ed ossa con nel cervello delle cellule, in grado persino di riprodursi, che li fanno diventare dei terminali mobili con tanto di indirizzo IP proprio come dei computer. Gli utenti hanno a disposizione un personaggio col quale si collegano telematicamente e ne prendono possesso.

lunedì 3 maggio 2010

Il lungo addio

8
1973, Robert Altman.

Liberamente ispirato al romanzo giallo omonimo scritto da Raymond Chandler, riambientato però negli anni '70 e sfumato in colori di stile impressionista.

Marlowe (Elliott Gould, attore che mi piace molto) è un detective privato.

domenica 2 maggio 2010

Iron Man 2 (e anche un po' di 1)

5
2010, Jon Favreau.

Molto meglio per il 2 l'immagine della mitica corazza invece della striminzita locandina originale.
Curiosamente non ho recensito il primo Iron Man del 2008, che pure m'era piaciuto, pure più di questo. E' stata una dimenticanza che rimedio con un breve riassunto.

Feast III - The Happy Finish

5
2009, John Gulager.

Anche l'ultimo capitolo della splatterosissima trilogia si apre da dove s'era chiuso il precedente, Feast II. Be', diciamolo, questo dei 3 è forse il più stupefacente!

Qua ogni bruttura possibile immaginabile viene attuata.

sabato 1 maggio 2010

The Addiction

7
1994, Abel Ferrara.

Un film sui vampiri ante le mode recenti. Non so dire di Twilight o affini, ma in questo film sono certo di una cosa: quella dei vampiri è semplicemente una metafora rappresentativa.

Kathleen è laureanda, ormai prossima alla discussione della tesi, in filosofia. Pacifista, ha un bisogno profondo di riflettere sul significato di bene e male. Mentre passeggia viene aggredita da una vampira che la morde, trasformando quindi la stessa Kathleen in vampira.