Visualizzazione post con etichetta Doris Wishman. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Doris Wishman. Mostra tutti i post

domenica 25 dicembre 2011

Deadly Weapons - La chiamavano Susy Tettalunga

13
1974, Doris Wishman.

Silence, please. Qui ci troviamo di fronte al cinema d'exploitation per definizione, nel senso che sul vocabolario, alla voce exploitation, dovrebbe comparire la locandina di questo capolavoro. Si, capolavoro di un genere defunto, sepolto, imbalsamato, puro distillato di cinema da peep show della 42esima, da godersi in sale sporche e puzzolenti.