mercoledì 8 luglio 2009

Accadde domani

0
1944, René Clair.

Curatore di necrologi, sogna di fare il reporter, e lo diventerà alla grandissima. L'archivista del giornale dove lavora muore, e da morto gli appare consegnandogli il giornale-del-giorno-dopo. Sempre in anticipo sugli eventi si costruirà una fama, troverà felicità ma... un giorno leggerà una notizia sconvolgente, in prima pagina.

Con tratti da commedia brillante piena di equivoci, è un film bellissimo che tratta con garbo ed ironia quello che è un sogno di molti: predire il futuro. Si possono vincere concorsi, fare facilmente ottimi investimenti, tante belle cose, però tocca leggere anche le notizie meno belle con la strana sensazione d'impotenza sulla fatalità. Il futuro che ci garba lo incassiamo con soddisfazione, quello che no invece cerchiamo inutilmente di cambiarlo. Insomma, vivere con incertezza lascia speranza, conoscere il futuro alla fine causa sofferenza.

Un Cult, da vedere assolutamente.

0 commenti:

Posta un commento