domenica 12 luglio 2009

Freedom Writers

2
2007, Richard LaGravenese.

Una volta tanto rinvio a Wiki la straordinaria storia vera raccontata da questo film. Se poi ci si vuole informare alla fonte si può andare sul Sito Ufficiale dei Freedom Writers, e si scopre il fantastico movimento culturale che è nato dall'impegno di questi ragazzi e della loro ispiratissima insegnante, Erin Gruwell.

Cinematograficamente parlando... non me ne viene di parlare. A una storia come questa si perdona tutto, il film è fatto molto bene, Hilary Swank è stata perfetta nel suo ruolo e s'è agghindata in modo assolutamente consono. Qualche scivolone nella retorica è assolutamente comprensibile.

Mi sono commosso più volte, impossibile restare indifferenti alle storie-di-vita-vissuta di alcuni dei ragazzi, così come al senso-di-missione per l'insegnamento, o meglio direi Educazione, di Erin.

C'è stato un momento però, in particolare, e mi scuso per il piccolo spoiler, che sono schiantato letteralmente di gioia per quei ragazzi e, lo devo dire, anche un po' d'invidia. E' stato quando ho visto il loro incontro con Miep Gies venuta appositamente dall'Olanda su loro invito dopo la ricerca che avevano fatto con la lettura, determinante, del Diario di Anna Frank. Sentire parlare quella donna che tanto aveva fatto per aiutare la piccola Anna è stato da brividi, e le cose che ha detto poi!, semplici e semplicemente straordinarie! Occorre davvero sentirla e quel momento da solo merita tutto il film anche se, vedendolo tutto, il significato di quelle parole diventa decisamente più pregno.

Un Film da visione obbligatoria a mio parere, anche e soprattutto nelle scuole.

Erin e i "suoi" ragazzi meritano qualche foto vera.



2 commenti:

  1. coinvolgentemente emozionante!!!
    la soundtrack hiphoppeggiante ,rap,afro,latino...accompagna la storia con armonia...consona ;)

    hilary swank è sempre...consona :)

    la realtà ancora più bella del film

    RispondiElimina
  2. Sai che eri atteso su questo film?
    Anche su altri, ma te li lascio scoprire da solo. ;-)

    RispondiElimina