lunedì 29 maggio 2006

Vanishing point - Punto zero

0

1971, Richard C. Sarafian.

Non lo avete visto ancora? Nel 1971 eravate troppo giovani? Lo ero anch'io e lo vidi nei primi anni della ragione, per la prima volta. Rivisto ieri, m'ha fatto sballare.
Guardatelo, è veramente un cult degli anni '70.

Non c'è una ragione, bisogna viaggiare, viaggiare in macchina, scappando continuamente dalla polizia che ti vuole braccare. Kowalski diventa presto un mito per gli americani e Super Soul il suo solo interprete, che parla alla radio come se fosse con lui al telefono.
Paesaggi bellissimi, tanta amfetamina, personaggi assurdi di quell'epoca, in un non-sense che appassiona. Col la vita di Kowalski, inutile dirlo, si ripercorrono un po' di storie dell'america.

0 commenti:

Posta un commento