sabato 16 giugno 2012

Linnea Quigley's Horror Workout

2
1990, Kenneth J. Hall.

Nel suo momento di massimo splendore, la bella Linnea Barbara Quigley, nota reginetta dell'horror a basso e bassissimo costo degli eighties, pensò bene di farsi immortalare in un documento da lasciare ai posteri. Appunto. Una cosa che tradotta viene fuori come "La Palestra Horror di Linnea Quigley". Più o meno.

Immortala il tutto tale Kenneth J. Hall, sceneggiatore pure di "Puppet Master" e di "Dr. Alien", a cui non sarà parso vero di poter godere di simile onore. Linnea, biondissima e in forma smagliante, si fa la doccia, si allena, fa jogging, incontra degli zombies e fa fare degli esercizi di riscaldamento pure a loro. Ma non dimentica di invitare le amiche per un pigiama party. E giù di esercizi anche lì. Cialtronissima e scoperta parodia di "Thriller", il film (?) di Hall non è nulla più che un simpatico espediente per tentare di vendere qualche vhs ai fans della bella Linnea, indimenticata morta vivente nudissima de "Il Ritorno dei Morti Viventi", ma anche dolce e sfortunata ragazzina stuprata ferocemente nei bagni della palestra nel bel rape and revenge di Danny Steinmann "Savage Streets" (1984) con Linda Blair. Per allungare il metraggio, sono state aggiunte diverse sequenze da precedenti film starring Linnea, da "Sorority Babes in the Slimeball Bowl-O- Rama" a "Assault of the Party Nerds" fino al famigerato "Creepozoids", ampiamente saccheggiato.

Si tiri indietro chiunque non sia un fan sfegatato di Linnea. Gli altri si possono pure accomodare. Chissà che cosa ne avrebbe tirato fuori il vecchio Aristide Massaccesi che con i cadaveri ambulanti de "Le Notti Erotiche dei Morti Viventi" aveva ottenuto ben altri risultati. Vhs della Cinema Home Video a soli 41.99 dollari e pure Dvd della benemerita Anchor Bay! Fatevi avanti.

Buona visione.
Belushi

























2 commenti: