domenica 3 settembre 2006

Tesis

0

1996, Alejandro Amenábar.

Film girato nel 1995 ed uscito nel 1996, nel 1997 ha vinto in Spagna 7 Goya. In Italia è uscito solo nel 2001, dopo che il regista s'era già guadagnato estimatori con gli altri film.

Non è un horror, come molti lo catalogano. E' un thriller, il cui argomento è il cinema horror, ma non quello di finzione bensì quello che circola tra maniaci sadici che amano il genere del reale, delle torture ed omicidi ripresi da videocamera, roba vera insomma.
Questo genere, ho imparato, si chiama "snuff film".

Angela è una studentessa di cinematografia a Madrid e vuole fare una tesi sulla violenza nel cinema e in televisione. Scopre però, per vicende varie, che l'università stessa è un luogo, a causa di certi personaggi, di produzione di snuff.
Col suo amico Chema (complice suo o dei sadici?) condurrà in proprio una indagine, quasi suo malgrado, e fino al termine sarà una costante tensione e cambiamento di finale.

Interessante il messaggio che poi arriva da questo film, nel finale che poi allo spettatore appare grottesco e che altro non è che una rappresentazione della realtà, della morbosità diffusa.
La stessa protagonista... qual'è la curiosità che la spinge a...

Visione consigliatissima.

0 commenti:

Posta un commento