martedì 27 giugno 2006

Baci rubati

0

1968, François Truffaut.

Inizio con questo film la lunga serie di F.Truffaut che mi aspetta da vedere.
E' uno dei grandi maestri del cinema e mi asterrò dal dare dei voti.

Ho visto un film bellissimo, una strana storia d'amore, difficile, di questo Antoine che non realizza molto nella vita. Passa da un mestiere all'altro senza logica, fallendo in ognuno di essi, ma il suo pensiero costante sono le donne, e la ragazza in particolare che lo fa penare anche per un semplice bacio.

Una regia superlativa e una storia sviluppata con eleganza sobria, regalando un pizzico di follia, mai esagerata, a tutti i personaggi che vi partecipano.

0 commenti:

Posta un commento