venerdì 16 giugno 2006

The Others

2

2001, Alejandro Amenábar.

Con una Nicole Kidman da sturbo, questo film tiene una suspance leggera per tutta la sua durata, per poi stravolgere tutta la trama nel finale.

Una ricca donna inglese (forse, non ho capito l'ambientazione, confesso) rimasta con 2 figli da sola, dopo che il marito è partito per la 2° guerra mondiale, in una grande casa, isolatissima, è interpretata appunto da una splendida Kidman. I figli sono fotosensibili ed è vietato esporli alla luce pena sofferenze enormi. In questa casa poi, ci sono strane presenze che non si riesce ad identificare....

E' un film che si svolge sempre al buio, e le "tenebre", in senso proprio e in senso lato, sono le protagoniste vere.

Molto bello. Se ne apprezza, alla luce del finale, almeno una seconda visione.

2 commenti:

  1. *Con una Nicole Kidman da sturbo*. Quoto è stata superba. Suspance leggera mica tanto. All'inizio non capivo (tardona) poi l'illuminazione...comunque sì lo ammetto l'ho visto due volte.

    RispondiElimina
  2. la seconda visione è quella che stai attento, cerchi di cogliere in fallo il regista. e in questo caso non si riesce, film fatto benissimo

    RispondiElimina