lunedì 28 agosto 2006

Clerks

2

1994, Kevin Smith.

Me lo sono rivisto e rigustato con grande piacere.
Oramai un film culto, divertente come pochi, sembra girato con una vecchia 8 mm in bianco e nero.

E' la storia di 2 commessi, Dante e Randall, in un negozio che vende di tutto, dagli alimentari alle sigarette, giornali e riviste, con annessa videoteca.

Dante in particolare è sempre al centro delle vicende. Nell'arco di una giornata scoprirà che la sua attuale fidanzata non ha scopato con molti altri, però... mentre la fidanzata precedente invece sta per... ma poi lo va trovare e gli succede un'esperienza... insomma, al limite sempre tra il realistico e il grottesco.
Tra gli amici e i clienti parrebbe non esserci uno sano che sia uno. Dante è l'unico che pensa di "essere sano", si ritiene tale, ma alla fine Randall gli farà notare una verità sacrosanta.

2 commenti:

  1. è un film imperdibile!!!
    è la dimostrazione di come meno si programmano le cose, megli riescono!

    RispondiElimina
  2. ciao Angelica!
    concordo con te
    e complimenti per i tuoi blog :-)

    RispondiElimina