giovedì 31 agosto 2006

La storia di Qiu Ju

2

1992, Zhang Yimou.

Qiu Ju è una donna che vive in un villaggio contadino, in montagna, nella Cina popolare che più popolare non si può. Il villaggio ha un capo che è anche un funzionario amministrativo.

In una lite tra il capo e il marito di Qui Ju quest'ultimo viene irriguardosamente maltrattato, però non se la sente di mettersi contro il capo stesso. Qui Ju invece è ostinata, decisa, e con calma e senza mai perdersi d'animo comincia una lotta a tutti i gradi di giudizio per ottenere giustizia. Altro non vuole che le scuse del capo, che questi nega fermamente.
Si arriverà a un processo, grazie alla testarda Qui Ju...

E' anche uno splendido spaccato della vita dei cinesi (perlomeno, nel 1992). Le scene sono bellissime e interessanti, sia nei dialoghi, sempre brevi e concisi, che nelle rappresentazioni della vita sociale, nella campagna e in città. Molto utile per comprendere e capire la cultura di questo popolo.

A me è piaciuto veramente tanto. Ha vinto il Leone d'oro.

2 commenti:

  1. Molto bello, l'ho visto un paio di giorni fa e l'ho recensito anch'io. merita sicuramente la visione.

    RispondiElimina
  2. Yimou è uno dei miei registi preferiti, ne ho visti parecchi di suoi

    RispondiElimina