sabato 5 agosto 2006

Il Portiere di notte

1

1974, Liliana Cavani.

Conoscete la Sindrome di Stoccolma? Sapete di che si tratta?
In questo film ne troverete uno splendido e tragico esempio.

Un ex ufficiale delle SS fa il portiere di notte in un albergo. Una compagnia d'opera arriva a Vienna, nel 1957, e a dormire nel suo albergo viene il direttore americano dell'orchestra con la moglie (una splendida Charlotte Rampling). La moglie, a lui, lo conosce molto bene...

E' un gran film. Ritrae in modo spietato qual'era la situazione in quegli anni per gli ex criminali di guerra, quello che facevano per scagionarsi, il loro reale pentimento, ecc... . C'è un gruppo, infatti, di ex ufficiali SS che è impegnatissimo nel redimere i suoi adepti, e se ne scoprono delle belle. Il film è di fantasia, ma al solito la Cavani ricostruisce fatti realmente accaduti.
C'è di che riflettere a lungo.

Ottima, eccellente opera.

1 commento:

  1. Grazie per le informazioni sul film Cavani. Ecco un link per ulteriori dettagli. http://www.lilianacavani.com

    RispondiElimina