mercoledì 5 luglio 2006

Adele H, una storia d'amore

0

1975, François Truffaut.

Non è una storia d'amore inventata. Tutto quanto si vede nel film è vero, verissimo, perlomeno così come Adele, durante la sua vita, ha descritto le sue vicende in un fittissimo diario.

Siamo tra il 1860-65.
Adele è francese ed innamorata di un ufficiale dell'esercito inglese al punto tale da abbandonare la sua celebre e ricca famiglia per attraversare l'oceano e raggiungere Halifax da sola. Metterà tutta sé stessa in questo amore, corpo e mente, ma riceverà in cambio... un storia bellissima e drammatica.

Quella H, si scoprirà poi, è l'iniziale di un cognome molto celebre in Francia, forse il più grande uomo (secondo me senza "forse") che quel paese abbia visto dopo la rivoluzione.
Lo affermo solo sulla base di sensazioni personali, eppure sono convintissimo che Truffaut abbia proprio voluto fare un omaggio al grandissimo H onorando la figlia, che tante sofferenze causò ad H proprio mentra egli viveva in esilio la fase più difficile della sua vita, di un film onesto e sincero, attento ad ogni sfumatura della complessa e imbarazzante personalità della ragazza.

Isabelle Adjani è la magnifica, in tutti i sensi, interprete protagonista.

0 commenti:

Posta un commento