giovedì 13 luglio 2006

Una pura formalità

0

1994, Giuseppe Tornatore.

Uno sparo, poi la fuga, mentre i titoli passano insieme alla pioggia. Una corsa sfrenata, finché la polizia non lo trova.
Sembra in stato confusionale, non ricorda cosa ha fatto nelle ultime ore. Il commissario pian piano riesce a farlo tornare in se rivelandogli le proprie contraddizioni, cercando di farlo pensare.

Il film è un crescendo inesorabile verso il finale magnifico, dove tutto sarà chiaro anche a noi. Nonostante il film si basa solamente su dialoghi, non ne perderete uno. Un noir europeo, che passa in sordina, non vuol essere un filmone, ma alla fine dimostra che basta una buona idea, una regia favolosa e un ottima sceneggiatura per fare cinema. Tutto questo con l'ottima recitazione di Gerard Depardieu e Roman Polanski.

(by paperluca)

0 commenti:

Posta un commento