sabato 29 luglio 2006

F.F.S.S. Cioè che mi hai portato a fare ...

0

1983, Renzo Arbore.

Titolo completo: "F.F.S.S. Cioè che mi hai portato a fare sopra Posillipo se non mi vuoi più bene?"

Film di satira e comicità demenziale. Prende in giro tanti stereotipi, dalla "nebbia che si taglia col coltello a Milano" ai "politici attaccati alla sedia che risolvono tutto a tarallucci e vino", e tanti altri. Le scene sono fuor di metafora, quindi vedrete una nebbia fittissima con uno che cammina col coltello e il vino coi tarallucci servito veramente ad una riunione informale del pentapartito.
Vi ho citato un paio di casi, tanto per darvi un'idea.

F.F.S.S. = Federico Fellini Sud Story. Arbore e De Crescenzo, registi del "film nel film", trovano maramaldescamente un copione del famoso regista e ci fanno il film che stavano progettando. La storia ruota intorno a Lucia Canaria, cantante affetta da "napoletanite" che "si nun canta more", e al suo "managerre" interpretato da Renzo Arbore.

Tantissime le scene famose. Tante le apparizioni di personaggi del cinema e della tv dell'epoca.
Non so dire quanto può essere aprezzato dai giovanissimi, ma per noi "vecchietti" è un cult.

0 commenti:

Posta un commento