sabato 7 novembre 2009

La felicità porta fortuna

0

2008,  Mike Leigh.

Polly è una trentenne, graziosa e dolcissima maestra di scuola, condivide con una collega casa ed una incredibile simpatia e capacità  di star bene insieme alle persone, sempre allegra, pronta alla battuta, intelligente e sensibile. Ogni situazione la vita presenta diventa un'opportunità per esperienze interessanti, sempre all'insegna della leggerezza e della felicità: un piccolo infortunio e la fisioterapia, il corso di flamenco, persino il corso di guida con un istruttore satanista particolarmente asociale. Troverà l'amore una così splendida ragazza?

Ci sono anche aspetti negativi (negativi?) a comportarsi così. Tanta gioia ed umanità possono turbare chi non ce l'ha, generare invidie, è inevitabile. Persino far perdere la testa a qualcuno, e Polly sarà capace di gestire queste situazioni, anche negarsi.
Davvero un esempio di comportamento.

Film carino e divertentissimo, senza per questo essere stupido, tutt'altro.
Non si può fare a meno di adorare Polly e Sally Hawkins, l'attrice che la interpreta splendidamente e con grande spontaneità.
Ancora una volta Mike Leigh ha saputo ritrarre magistralmente uno spaccato di umanità.

Grazie a BadGuy per la, al solito, ottima segnalazione.

0 commenti:

Posta un commento