domenica 2 maggio 2010

Feast III - The Happy Finish

5
2009, John Gulager.

Anche l'ultimo capitolo della splatterosissima trilogia si apre da dove s'era chiuso il precedente, Feast II. Be', diciamolo, questo dei 3 è forse il più stupefacente!

Qua ogni bruttura possibile immaginabile viene attuata.
Teste mozzate, braccia strappate, squartamenti, con molto molto più sangue che nei primi due se era possibile, damigiane di sacro liquido. Ci sono dei frame che risparmio per non urtare la sensibilità di qualcuno, che sono, per il genere, da incorniciare. Notevolissimo uno sbudellamento da fisting vaginale, per citarne uno.

Però questa Summa dei Feast merita più considerazione, anche "cinefila" ...

John Gulager mostra di saperci molto fare, di avere occhio da cinepresa, in particolare mentre i nostri eroi fra obbrobri e scene macchiettistiche cercano di salvarsi finendo nelle fogne della cittadina. Già nelle scene precedenti s'era apprezzata una maggior cura della fotografia e degli effetti speciali compresi quelli audio, ma nelle fognature si assiste davvero a cose estremamente terrifiche e spettacolari. Luci soffuse o stroboscopiche, musiche e suoni cupi, personaggi infernali che in parte spiegano il fenomeno dei mostri.

Si salveranno i nostri eroi? Questo è un film anti-eroe, prende in giro tutti i duri che si possano immaginare, quasi una satira dei vari hard-to-die, e lo fa con certe trovate che pur nei getti di sangue e svolazzamenti di parti umane non possono evitare di trattenere grasse risate. E mi raccomando: non interrompete la visione sui titoli di coda.

In breve: mi sono divertito come un pazzo! Imperdibile questa trilogia per chi apprezza il genere.

Menù: stasera una specialità della casa. Tagliatelle condite con un sughetto bianco composto da polpa trita e pancetta a dadini, soffritta con un po' (pochissimo) aglio e aromatizzato con abbondante erba cipollina. Un piatto unico super, diluito con un eccellente Collio offertomi dal caro amico OrsonMic che ringrazio.

Un grazie doveroso all'amico Vitone per avermi segnalato questa trilogia.


5 commenti:

  1. Grande Roby! Esta e la storia del feast, parte unos, parte dos, parte tres....ooooooooooh dios mioooossss:))))

    RispondiElimina
  2. ... dimenticavo, stanno pensando di fare il quarto!

    RispondiElimina
  3. ahah! troppo forte il messicano finale. sì, vero, e aspettiamo il four con piacere :P

    RispondiElimina
  4. sono morto mentre leggevo i menù di accompagnamento per la trilogia! XD
    grande roby! ahahah!!

    RispondiElimina
  5. ahah! caro nick, purtroppo ora la dieta mi sta rovinando anche l'umore, uff... :(

    RispondiElimina