sabato 16 gennaio 2010

Powaqqatsi

0
1988, Godfrey Reggio.

Come si legge nel frame in basso, Powaqqatsi significa: "vita che consuma le forze vitali di altri esseri per promuovere la propria vita".

Secondo capitolo della Trilogia Qatsi che ho finalmente deciso di vedere anche nei capitoli successivi al mitico Koyaanisqatsi.
C'ho il buzzo buono per farlo. Adoro la musica minimalista ed ascolto Philip Glass in una specie di lunghissimo videoclip.

Meno riuscito del precedente, ma stessa metodica. Stavolta le musiche sono più costruite per il film, a tratti simulano i rumori degli ambienti che accompagnano. La narrazione invece è interamente legata all'essere umano, prima comprimario dei ritmi naturali della Terra, poi col progresso diventa dominatore ma anche schiavo del suo stesso sistema.

Film rigorosamente per amatori.
Alcuni brani delle musiche sono davvero sublimi e godono anche delle migliori immagini.



0 commenti:

Posta un commento