venerdì 4 dicembre 2009

Il mondo di Horten

0

2007, Bent Hamer.

Horten è un uomo tranquillissimo ed estremamente abitudinario, nella professione come nella vita personale. Fiero dei suo 40anni di lavoro nelle ferrovie norvegesi, quando va in pensione continua imperterrito ad usare la sua divisa ma le cose, suo malgrado, prendono una nuova piega: le abitudini saltano, nuovi amici ed altri che sono passati a miglior vita, tempo per pensare al passato ed anche al futuro...

Una dolce commedia coi tempi e ritmi del quasi 70enne Orten, bella e divertente, un umorismo che non so se è corretto definire "alla norvegese" che non è caciaroso bensì silenzioso, a bassa voce, fatto di gesti e sguardi consoni. Carrellata senza eccessi di personaggi e situazioni simpaticamente bizzarre. Positiva visione del periodo della vita che segue l'età lavorativa, un momento che può riservare sorprese se lo si affronta con curiosità ed apertura mentale, come il buon Orten.

M'è piaciuto e lo consiglio senza indugi. Mette serenità.

0 commenti:

Posta un commento